Situata nel cuore dell’Alta Langa, Cravanzana è uno dei centri più importanti per la produzione della Nocciola Piemonte IGP – Alta Langa.

Posta sulla sommità di una piccola rocca e adagiata sulle sponde del torrente Belbo, essa sorge a 555 metri sul livello del mare e si sviluppa intorno all’antico castello medievale.
Le peculiari caratteristiche fisiche e pedo-climatiche del territorio, unite alle sapienti e rispettose pratiche di coltivazione, fanno di questo angolo di Piemonte il luogo d’elezione per la produzione di nocciole dalle caratteristiche organolettiche superiori. L’altitudine, il terreno argilloso-calcareo ed il clima mitigato dalle brezze marine provenienti dall’Appennino Ligure influiscono infatti positivamente sulla coltivazione della varietà Tonda Gentile delle Langhe.
Credendo nelle sue potenzialità, Marco Robaldo ha profuso il proprio impegno civico nella promozione e valorizzazione della nocciola di Cravanzana durante la carica di sindaco, che ha rivestito per 15 anni.